Il presente sito web ed i suoi partner utilizzano i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in studiolegalecozzari.com acconsenti al loro uso. Per informazioni X
Studio legale Cozzari
Consulenza e Assistenza Legale
in materia di
Diritto Civile e Diritto Tributario

Condominio: quando è possibile installare telecamere lecitamente ? (fonte Studio Cataldi)

La riforma del condominio ha consentito l'installazione di impianti di videosorveglianza, ma solo nel rispetto delle rispetto degli adempimenti preliminari stabiliti dalla legge e dal Garante Privacy.


Accertamento tributario, Corte di Cassazione 22089/2018

L´Agenzia delle Entrate puo´ fondare l´accertamento e la contestazione di maggiori redditi in base ai controlli sui conti correnti intestati ai parenti del contribuente.


Autovelox, Cass. ord. 22889

l´Autovelox deve essere preventivamente segnalato. Il verbale di contestazione deve contenere l´espresso riferimento alla taratura dell´autovelox.


Investimento del cane: negato il risarcimento del danno "morale"

Non va riconosciuto il risarcimento del danno non patrimoniale al proprietario del cane che in seguito all´investimento di un´auto riporta delle ferite. Il ferimento dell´animale non è qualificabile come danno esistenziale legato alla lesione di un interesse del soggetto. Cass. 26770/2018


Decreto fiscale: estinzione cartelle fino a 1.000,00 euro

Dalla cancellazione delle cartelle fino ad € 1.000,00 sono escluse le somme dovute: a titolo di recupero di aiuti di Stato; a seguito di pronunce di condanna della Corte dei Conti; a multe a seguito di sentenze penali di condanna.


Danno non patrimoniale

Cass. 20731/18: il danno non patrimoniale è risarcibile quando: 1) viene leso un diritto costituzionalmente garantito; 2) la lesione è grave; 3) il danno non sia un mero disagio/fastidio.


Lettera raccomandata

Cass. 2018, n. 24149: la produzione in giudizio della lettera di messa in mora spedita con racc. AR, si presume essere corrispondente alla copia inviata al debitore.


Anche per la separazione consensuale in tribunale

Per chi ha problematiche finanziarie esiste il gratuito patrocinio. I costi sono a carico dello stato.


Problematiche delle lavoratrici in gravidanza

Le dimissioni volontarie di una lavoratrice in stato interessante hanno sempre bisogno di una convalida presso l´Ispettorato Territoriale del Lavoro.


Rottamazione ter

per debiti fiscali, contributivi e multe stradali, i debiti devono essere stati affidati all’agente della riscossione fra 1/1/2000 e il 31/12/2017, si paga per intero la tassa/multa dovuta, senza ulteriori sanzioni e interessi. Pagamento anche in 10 rate per 5 anni (31/7 - 30/11)


Utilizzo del pianerottolo

L´utilizzo del pianerottolo con zerbini, piante o qualsiasi altro oggetto atto all´abbellimento è permesso a patto che non ostacoli il passaggio normale di cose e persone. (Art. 1102 codice civile)


La installazione di telecamere al di fuori della propria abitazione.

E´ consentita a patto che inquadrino esclusivamente zone di propria pertinenza (tribunale di Milano del 16/aprile/1992).


Si può incorrere nel reato di diffamazione aggravata nell´utilizzo improprio dei social

Si può incorrere nel reato di diffamazione aggravata nell´utilizzo improprio dei social. Questo quanto stabilito dalla sentenza 40083 della Corte di Cassazione.


Mancata registrazione di un contratto di affitto

Nel caso di mancata registrazione di un contratto di affitto molte le problematiche di natura civilistica e fiscale.


Come considerare il compenso fuori busta.

Il compenso fuori busta è da considerarsi come normale retribuzione lavorativa, se non è specificato altrimenti in modo chiaro e differente.


In caso di licenziamento illegittimo previsto un indennizzo.

In caso di licenziamento illegittimo è previsto un indennizzo che può essere soggettivo a seconda dei casi. Queste le ultime modifiche al Jobs act dovute sia al decreto dignità che all´intervento della Corte Costituzionale.


Responsabilità del datore di lavoro nella formazione del lavoratore.

La cassazione ha ribadito la responsabilità del datore di lavoro nell´informare e formare adeguatamente il lavoratore per quei lavori che possano causare incidenti.


allagamento appartamento, responsabilità, risarcimento

Cass. 22823/2018 - Ricade sull´inquilino la responsabilità per l´allagemtno dell´appartamento. Risarcimento in favore del proprietario.


Reato di lesioni anche in taluni casi di mobbing

Lesioni psicologiche chiaramente verificate possono far attivare il reato di lesioni in caso di mobbing


Sanzioni salate per chi non si adegua ai seggiolini salva bambini

Dal 2019 entra in vigore la legge (approvata all´unanimità) che tende a annullare i casi di "dimenticanza" dei figli nei seggiolini delle auto. Chi non si adegua verrà sanzionato con cifre che possono arrivare 323 euro.


L´agenzia delle entrate può esaminare i conti correnti dei genitori dell´indagato

Con l´ordinanza n. 22089/2018 la Cassazione, ha chiarito che il legame di parentela fa si che nei conti correnti dei congiunti dell´esaminato possono essere presenti fondi o movimenti collegati all´attività del medesimo.


risarcimento danni da circolazione stradale

Cassazione, sesta sezione civile, nell´ordinanza n. 22066/2018, in caso di lesioni micropermanenti (da 1% a 9%) ai fini della prova del danno non è indispensabile l´accertamento strumentale.


Interessi anatocistici, il correntista puo´ agire in giudizio anche in corso di rapporto

Cass. 21646/2018, anatocismo e diritti del correntista: anche in costanza di rapporto di conto corrente bancario, il cliente ha la facoltà di chiedere la restituzione degli interessi anatocistici adebitati dalla banca illegittimamente.


Pensione di reversibilità negata in caso di assegno di divorzio in un´unica soluzione.

In caso di morte dell´ex coniuge e di assegno di divorzio percepito in un´unica soluzione mancano i presupposti per richiedere la pensione di reversibilità.


Videoriprese, utilizzabilità nel processo

Cass. n. 38230/2018: legittime ed utilizzabili nel processo penale le videoriprese realizzate mediante sistemi installati dalle Autorità d´indagine presso le scale ed i pianerottoli di un Condominio.


Prelievi da conto corrente - contestazioni del Fisco

Cassazione civile, sez. V, tributaria, 24 Luglio 2018, n. 19564 Ricade in capo all´Agenzia delle Entrate l´onere di provare che i prelievi dal conto corrente siano connessi ad acquisti inerenti l´attività del professionista e che ne siano conseguiti ricavi.


Fattura elettronica nessuna multa per ritardi brevi

Si avvicina la data per l´obbligo di utilizzo della fattura elettronica. L´agenzia delle entrate ha specificato che non esisteranno sanzioni in caso di ritardo minimo (circolare n.13/e 2 luglio 2018).


Busta paga, prova del pagamento

Con sentenza della Corte di cassazione 21699/2018 è stato stabilito che la firma sulla busta paga non prova univocamente l´avvenuto pagamento. Serve la firma sul CUD e sul modello 101.


Multa annullata

In caso di multa per mancato rispetto del codice stradale, la mancata indicazione del tipo di rilevamento rende non valida la contravvenzione (circolare n. 300/A/10307/09/144/5/20/3).


risarcimento danni e concorso del danneggiato

In tema di risarcimento del danno, il concorso del creditore come causa va distinto dal contegno dello stesso danneggiato che abbia aggravato danno. Nel primo caso il giudice deve procedere d?ufficio all?indagine della colpa, nel secondo caso ? il danneggiante che deve sollevare la relativa eccezione. Cass. civ., sez. III, 19 luglio 2018, n. 19218.


Porva del fido in conto corrente bancario

Tribunale Padova, 31 Agosto 2018: l´esistenza del fido puo´ essere provata anche sulla base delle risultanze del conto scalare, ad esempio laddove dallo stesso emerga l´applicazioni di tassi diversi "intrafido" ed "extrafido".


Video privati, prova nel processo penale

Videi privati, prova nel processo: possono essere considerati utilizzabili le riprese mediante videocamere private su luogo pubblico ai fini dell´accertamento della responsabilità penale nel relativo procedimento penale. Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 39293/2018


Affidamento condiviso

La legge 54 del 2006 introduce il concetto di affido condiviso. Che diviene la scelta base nel caso di intervento del giudice (art. 337-ter).


Rapporti economici tra conviventi

Va rimborsato l´ex convivente che ha contribuito alla ristrutturazione dell´immobile intestato al partner (Cassazione, seconda sezione civile, sentenza n. 21479/2018)


Costituiscono reato false recensioni su web

Questo il risultato di una sentenza del tribunale di Lecce che ha condannato l´imputato a nove mesi ed al pagamento di 8.000 euro.


Licenziamento disciplinare

Non è illegittimo il licenziamento disposto per motivi disciplinari nei confronti del dipendente che, per futili motivi, ha aggredito il collega di lavoro (Cassazione, sesta sezione civile, ordinanza n. 19458/2018).


Estinzione per prescrizione delle imposte

I tributi locali (essendo obbligazioni periodiche) si prescrivono in cinque anni; i tributi erariali si prescrivono invece in dieci anni. Il termine decorre dalla notifica della cartella o dell´ingiuzione di pagamento (così Commissione Tributaria Regionale della Lombardia nella sentenza n. 2479/2018 a conferma di Cassazione sent. n. 4283/2010).


Debiti previdenziali, competenza G.O.

Per la contestazione di cartelle esattoriali o avvisi di addebito emessi per crediti pretesi dall´INPS per contributi previdenziali non versati e/o sanzioni, è competente in via esclusiva il Giudice Ordinario, nella sua funzione di Giudice del Lavoro, trattandosi di materia riservata a questo (Cassazione Sez. Un. Civili, 23 Luglio 2018, n. 19523. Est. Manna.).


Responsabilità per manto stradale sconnesso

Per i danni del passante che abbia subito lesioni a causa di una caduta provocata da una sconnessione del manto asfaltato che non sia però particolarmente significativa e comunque visibile e prevedibile usando la normale diligenza, non è responsabile l´Ente comunale in considerazione della condotta negligente del soggetto danneggiato. Corte di Cassazione, VI sezione civile, nell´ordinanza n. 17324/2018


Il nostro studio offre consulenza legale on-line (chiedi un preventivo)
. Per informazioni e appuntamenti potete contattarci tramite i nostri Recapiti.
Questo sito è stato realizzato conformemente all'art. 17 bis del Codice di Deontologia Forense.
Studio Legale Cozzari, p.iva 02918160546 - Cookie policy